giovedì 14 luglio 2016

172# Artioh


Cuore di Terra, è uno dei Momis Totem, esso rappresenta l’Orso. Appartiene ala periodo del Raccolto, ovvero quando si raccoglie ciò che si è seminato, beneficiando della generosità della Terra.
Questo Momo ci aiuta a scoprire i nostri talenti di cui siamo in possesso e svilupparli appieno; ci ricorda anche che riceviamo dalla vita a seconda di quanto diamo ad essa.
Arthio è uno Spirito del Sud, la fiducia e la maturazione sono le sue prime leggi. La Fiducia, ci serve ad affrontare il cinismo e i falsi valori del mondo “esterno”, la Maturazione implica anche che sia preservata quell'innocenza che non è ingenuità, ma piuttosto uno stato di non- attaccamento, dove invece di vedere le differenze, si percepisce l’unità che forma l’armonia del tutto.
I miti, leggende e tradizioni di diverse culture ci forniscono diversi spunti e informazioni sul simbolo dell'Orso; a livello sciamanico l'Orso rappresenta un guerriero protettivo, viene invocato per proteggersi dalle influenze negative, la sua energia viene richiamata anche per calmare e risolvere situazioni di astio.
Arthio vi insegna: Potenza, Fecondità, Dominio, Forza, Iniziazione,  Fiducia, Maternità, Protezione, Forze soprannaturali.
L’Orso come totem, è una visione collegata al simbolo di libertà e ai riti di passaggio, del potere potenziale che si conquista e unisce con il concetto di pace, perché questo grande, feroce animale è in realtà molto amante della tranquillità.
Arthio, come il totem che rappresenta, è il collegamento e grande messaggero tra Terra e Cielo.
Questo Momo, è legato anche alla Luna e porta quindi un significato femminile con concetti quali: gravidanza, maternità e una fiera protezione della famiglia e giovani. L'Orso è associato alla dea celtica, Artio, da cui questo Momo prende il nome.  Anche Diana / Artemide, dee della caccia, sono collegate a questo totem attraverso le costellazioni dell'Orsa Maggiore e dell'Orsa Minore nei cieli, che segnano le stagioni.
Con Arthio avrete un grande aiutante, dispensatore di forza, anche questo totem è un nigredo, simbolo alchemico della materia prima da cui tutto ha origine e che collega le fasi di inizio e di fine.
Attraverso la rappresentazione della fase del letargo che appartiene all'Orso, Arthio ci insegna a essere pazienti, a risparmiare le energie la dove altrimenti andrebbero di sperse, ci aiuta a metabolizzare ciò che ci succede, a ponderare, e quindi capire meglio cosa dobbiamo fare. Non solo, questo Momo, con le opportune tecniche di respirazione e meditazione ci insegna a trovare dentro di noi le risposte, le risorse necessarie per affrontare il mondo, collegandoci con il cuore pulsante della Madre Terra, proteggendoci e tendoci al sicuro nell'antico Ventre della Madre primordiale.
Arthio come Orso, è anche legato all'albero, poiché in natura l’Orso è un formidabile arrampicatore, ci insegna intanto che indipendentemente da ciò che sembriamo, possiamo raggiungere le mete e le vette più alte sia fisiche, che spirituali o in qualsiasi campo, che congiuntamente allo spirito della Caccia che appartiene a questo animale, e alle divinità ad esso collegate; chi ha un Orso come totem e Arthio come compagno, non potrà mai mancare il proprio obbiettivo.
In oltre, questo legame con gli alberi di tutto il mondo ci permette di usufruire dello Spirito di Arthio come una grande antenna che collega Cieli e Terra, Terra e Sottosuolo, come nel viaggio sciamanico attraverso l’Albero del Mondo. Questo Momo, vi permette di effettuare il viaggio interiore, e l’albero ci ricorda che è da li che poi il nostro viaggio nei mondi esteriore deve continuare.
Arthio è quindi un ottima guida per i riti sciamanici e per la pratica del mutar-forma, infatti, moltissime storie ci parlano di uomini che hanno preso sembianze di Orso, per usufruire della sua forza, pensiamo solo ai Guerrieri Berserkr.
Arthio è un Momo solitario, che compensa la solitudine tipica di chi è marchiato da questo totem, è un compagno silenzioso per i momenti di ritiro- letargo, e un vivace amico che vi accompagna nelle vostre esperienze e avventure.
Onora  e ringrazia questo Momo esattamente come si farebbe con il totem dell’Orso. Esso è legato alla Viola e a tutti gli alberi, al Topazio, i suoi elementi sono Terra e Aria, il colore è il marrone e il viola, la vibrazione musicale il Sol, il suo Ching è Chen “ Il Tuono che Risveglia” e ha predominanza di Yin.
Ognuno dei Momis Totem ha con se un tamburo sciamanico e una borsa di medicina contenente un cristallo.

Nessun commento:

Posta un commento