venerdì 2 settembre 2016

177# Nerasia


Cuore di Terra, è un antichissimo Momo, appartenete alla stirpe degli Incantatori. Nerasia ha la sua casetta tra le radici di un albero magico, che attraverso un portale, la conduce in un lungo percorso, fino nelle profondità di altri mondi.
Lei è un’ Incantatrice di Spiriti. Raccoglie le anime di chi deve essere condotto in un'altra vita, e le carica nelle sue ampolle. Una volta caricate in spalla, nel suo zaino di vimini, Nerasia le accompagna nei luoghi di rigenerazione e permanenza.
La vita di ogni persona viene rappresentata in numerose culture dalla lunghezza di una corda posta su un telaio o mandrino; la lunghezza della corda è la lunghezza della vita dell'individuo. Nerasia tesse il filo della vita dell’anima che raccoglie, la arrotola  sul suo bastone per poi sfilarla e la taglia con le sue forbici magiche. Racchiude le anime nelle ampolle magiche, per poi liberarle nuovamente nei luoghi predisposti.
Il mandrino rudimentale in cui avvolge il suo filo la rende un’ottima protettrice dei legami ancestrali e di sangue. Questo, infatti, è un ottimo Momo per il lavoro con gli antenati, e per i lavori di meditazione, alla ricerca di visioni e nel recupero di vite precedenti così come tradizione vuole, per le “lavoratrici del filo".
Il suo legame con i regni dell’ oltretomba è assai forte, ella è alle dipendenze delle divinità che appartengono a questi regni, a tutti i sovrani del Regno dei Morti ed ai loro traghettatori. Ma non solo, anche ai quei regni più luminosi, come immensi prati al finire di ponti magici, sale sfarzose per guerrieri etc. Si adatta bene a qualsiasi tradizione, poiché lei conosce tutte lei vie percorribili, e tutte le percorre, così che ogni anima trovi il suo posto.
Nerasia è un'ottima custode degli altari ancestrali. A lei potete offrire parte delle offerte che lasciate per i l vostro lignaggio, soprattutto bevande, poiché è risaputo che “chi appartiene al regno dell’oltretomba è sempre assetato”.
Se di tanto in tanto, non dovreste trovarla nel luogo in cui l’avete lasciata, non vi spaventate, forse è tempo per lei di lavorare, tornerà molto presto.
L’incantatrice di Spiriti, però si occupa anche di altro, non solo delle anime dei morti. Il mondo è pieno di spiriti di ogni tipo, buoni o cattivi, elementari o più complessi. Fate, totem, geni, e qualsiasi spirito con cui amate avere a che fare, avrà con voi una comunicazione più facile grazie all'intercessione di Nerasia.
Quando questo Momo non viaggia, su e giù per i regni delle anime, concede il favore ad un essere umano di servirsi del suo potere e delle sue ampolle magiche per il lavoro con lo spirito.
Prendete le sue ampolle, usatele come Vascelli. Esse sono già preparate con quanto potrebbe servirvi Foglie di tasso, sale, sale nero, terra, fili di lana rossi e quarzi ialino. Ricordate però che gli spiriti e i familiari o spiriti ancestrali non dovrebbero mai essere vincolati o intrappolati in un una bottiglia e dovono essere liberi di andare e venire a loro piacimento, senza forzature.
Con questo metodo potete chiedere a Nerasia anche udienza con i vostri cari defunti, lei potrebbe acconsentire a trasportare per voi l’anima di un caro da un regno all'altro, ma state molto attenti, alcuni non desiderano essere disturbati, e soprattutto prima di provare a lavorare con queste cose, lasciate che Nerasia vi insegni tutto ciò che dovreste sapere.

Nessun commento:

Posta un commento