venerdì 30 novembre 2018

291#Nyx


Cuore di fuoco, è un Momo licantropo. La sua tribu' si chiama White Howler “gli ululatori bianchi” come il loro manto e che con i loro ululati, si dice, fanno fuggire tutti i nemici. Questa stirpe die Momis è legata alla discendenza de ipitti, antico popolo che combatteva contro i romani e che usavano dipingersi il corpo con  i warpaint blu, tatuaggi che venivano spesso usati come feticci. Alcuni di questi sono stati condivisi con i loro Kin e dipnti sui volti quando andavano in guerra.
I Momis come Nyx comabttono contro le incursioni dell wyrm, la corruzione. Erano reputatai le zanne e gli artigli di Gaia, intesa come la Natura. Molte storie si narrano sull'avvento del Grande Inverno e ancora altre sulle guerre che White Howler  e Momis, fianco a fianco combatterono.
Alcuni raccontarono di un patto spirituale tra la tribù e l' Incarna dell'Inverno che andò storto, mentre altri sostenevano che il focus della tribù sulle loro vagabonde famiglie Kinfolk permise al Wyrm di insinuarsi in luoghi sotto la Terra, di insediarvisi, e che Gaia usasse il ghiaccio per purificarsi dalla contaminazione e insegnare ai suoi figli una lezione. In ogni caso, la maggior parte delle famiglie di Kinfolk umana soccombette al freddo, costringendole a sud, mentre i grandi lupi e Momis rimanevano. La Tribù si divise di conseguenza: alcuni seguirono le loro famiglie umane in territori sconosciuti, mentre altri rimasero indietro, a caccia con la loro Kinfolk lupina.
Nel sud, gli Howlers incontrarono per la prima volta l'altro Garou, il Fianna. All'inizio, le differenze culturali e la difficile situazione dei loro Kin misero Garou contro Garou per diverse centinaia di anni, fino a quando entrambe le parti non acconsentirono ad attente alleanze di allevamento. Gli Ululanti e i loro compagni Momis, tuttavia, rimasero guardinghi, poiché il Fianna aveva stretto alleanze con le Faeries, strane creature simili a spiriti le cui occasioni avevano sempre avuto più che in un primo momento.
Quando terminò l'era glaciale, i Bianconeri tornarono in Caledonia, riunendosi con i loro cugini selvatici, che non avevano mai lasciato la terra.
Quando i Romani arrivarono per la prima volta in Caledonia intorno al 200 aC , i Garou non sapevano come reagire. Solo quando il primo clan fu preso come schiavo, gli Ululanti e i Momis reagirono infine con rabbia.
Nella loro corsa alla guerra, le loro famiglie rimasero indifese. Quando tornarono, trovarono le loro sacre radure contaminate da Banes, i loro Kinfolk molestati e violati dai Fomori, le loro linee di sangue contaminate dal Wyrm. Gli orrori iniziarono una disperata battaglia contro l'invasione del Wyrm nelle loro terre, ma il male era stato così radicato che tutte le famiglie di Kinfolk dovettero essere uccise per evitare che portassero altri fomori nel mondo. Questo compito gravava pesantemente sui White Howlers e sui Momis guerrieri come Nyx, che formavano branchi e gruppi sempre più grandi per eliminare l'influenza del Wyrm dalla loro terra. Durante uno di questi viaggi, hanno trovato il Great Pit, un portale direttamente nel regno infernale di Malfeas, il dominio del Wyrm stesso.



Nessun commento:

Posta un commento