venerdì 30 novembre 2018

301#Tegwen


Cuore di Aria, è un Momo antico che proviene dalle terre celte, così come il suo nome e il suo aspetto, tipico delle donne guerriere del tempo. Il periodo di questo Momo è Samhain.
Come Momo collegato a qusto tempo è anche connessa con gli antenati, la lanterna a forma di techietto e la Falce la correlano direttamente al mondo dei Morti. La falce è uno strumento agricolo caratteristico delle civiltà preistoriche che si basavano essenzialmente sulla coltivazione dei campi, e divenne in seguito un simbolo importante nell’ambito dei culti della Luna, la cui iconografia è per lo più simile a quella dell’attrezzo, con l’aspetto o il profilo ricurvo.
Presso la sua terra natale, infatti, questo Momo quando assisteva gli esseri umani, gli aiutava durante il periodo del raccolto, da prima bandendole terre recidendo gli ultimi covoni e poi aiutandoli a raccogliersi in quel tempo di lungo sonno, dove gli antenati vi fanno visita.
Tegwen vi concede la visione di cose che prima vi erano celate. E’ un Momo che cammina tra i veli, ecco perché indossa una mascherina di pizzo che ne vela lo sguardo onniscente, li alza gli sposta non solo per connettervi al vostro lignaggio familiare, ma anche per far arrivare a voi la conoscenza degli antenati ancestrali e dei maestri spirituali che desiderano aiutarvi.
E’ una Momo solitaria, che ben si concede alla compagnia di un essere umano per condividere con esso il suo sapere.
Tegwen ha come dote più evidente la chiaroveggenza, ecome Momo legato alla divinazione e agli spiriti, Lydia predilige i momenti di Luna Nuova, le festività più oscure, quelle dove i veli si assottigliano tra i mondi, proprio come Samhai, ma anche Beltane. Come momento della giornata, predilige la notte, in cui i suoi poteri sono al massimo.
E’ un ottima compagnia per qualsiasi persona voglia intraprendere un cammino divinatorio e /o medianico. Grazie alla sua presenza saranno favoriti gli atti devozionali di qualsiasi tipo, quindi, verso le vostre divinità patrone, con gli antenati, gli spiriti del luogo, i guardiani della casa etc.
Tegwen è un Momo stupefacente per accompagnare come famiglio, qualsiasi strega, poiché ha esperienza nel campo della via dell’Arte di qualsiasi tipo.
Rivolgetevi a Tegwen per qualsiasi tipo di studio magico volete intraprendere, chiedete le sue benedizioni perché il vostro terzo occhio sia recettivo nello scorgere presagi e segnali dal futuro.
Sulla sua spalla è presente un corvo, che collegana questo Momo con il mondo ultraterreno, il mondo dell'oltretomba. Come tutti gli spiriti che si occupano della fine della vita, Tegwen si occupa anche dell'inizio ed è quindi un Momo fortemente legato con il ciclo dell'anno, alla rigenerazione, al creare e al distruggere, per ricreare ancora.
Per ringraziare questo Momo, non dovete fare altro che tenerla con voi nei vostri rituali e nella partica della divinazione. Celebrate con lei le lune Nuove ed ogni momento magico della vostra vita. Fatele offerte di qualsiasi tipo, in particolare quelle che sono adatte anche ai defunti. In particolar modo potete tenerla sugli altari ancestrali per massimizzare il lavoro con gli antenati.

Nessun commento:

Posta un commento